19/12/21

FORTY PERCENT AGAINST RIGHTS x Nike SB Blazer Low

Tetsu Nishiyama ha deciso di chiudere l’anno in bellezza il 2021 e deliziarci con una nuova collaborazione tra NikeSB ed il suo Brand FORTY PERCENT AGAINST RIGHTS (FPAR).

Per FPAR, una volta che un’opera, un design o una silhouette subisce modifiche superiori al 40%, diventa qualcosa di nuovo. Questo è il significato alla base di “Forty Percent Against Rights”, le parole dietro l’acronimo.

Questo atteggiamento ribelle, tipico di chi vorrebbe cambiare il mondo, misto alla passione per lo skateboarding, ha fatto nascere questa Blazer Low in due varianti colore. Suede in tinte all-over per la tomaia, Swoosh in pelle martellata e sul tallone il logo FPAR, oltre al “motivo esotico” serpentato dell’ollie pad.

Per chi non fosse sul pezzo, Tetsu Nishiyama è un designer giapponese noto soprattutto per il suo lavoro con WTAPS e FPAR (FORTY PERCENT AGAINST RIGHTS).

Nato e cresciuto a Tokyo, Nishiyama ha avviato la sua prima label FPAR nel 1993 in un momento florido in cui stavano nascendo parecchie etichette, desiderose di lasciare un segno del loro passaggio. Iniziò quindi stampando magliette in serigrafia, logate “FPAR”, che era una specie di suo motto anarchico. Nel 1996 ha però deciso di concentrarsi su una linea di moda più raffinata ed ha dato vita alla sua seconda creatura: WTAPS. Prendendo ispirazione da abbigliamento stile workwear e tecnico, il nome deriva dal termine militare “Double Tap” ed è diventato rapidamente uno dei capisaldi dello streetwear giapponese.

Nel 2011 Nishiyama ha aperto il GIP-Store a Shibuya e mantiene oggi la direzione creativa della struttura. Più recentemente ha annunciato il lancio della sua label per famiglie DESCENDANT e una nuova collaborazione con il connazionale Nigo: DOUBTFUL AS DOUBLE.

Eh niente, le scarpe sono una hit, le venderemo in store perchè il periodo è bello intenso, non fatevele scappare!

02/12/21

Conrad Anker x TNF

The North Face arriva di prepotenza in negozio con una capsule che scalderà l’inverno e riporterà il Brand vicino alle sue origini.

Una serie di prodotti dedicati a Conrad Anker ed alla sua crew, rimasti portavoce di TNF per 26 anni, fino al 2018.

Estetica pulita ma dettagli accattivanti: il nero la fa da padrone per non esser legati alle mode passeggere ed il Jolly Roger è messo ben in vista. La bandiera nera è un punto fermo che Anker porta con se in tutte le sue spedizioni.

La su famosa citazione “Tieni duro, tutte le tempeste passano”, ricamata sulle spalle è l’ ultimo dettaglio che vi segnalo… non vi commuovete ragazzi!

Passate dallo shop perchè dal vivo si parla di poesia 😉

12/11/21

NIKE SB Mummy

Anche questo Halloween ha portato scompiglio tra gli amanti di Dunk SB, grazie alla release della tanto attesa MUMMY.

Partendo dalla base della “Night of Mischief” del 2019, la Mummy conserva lo stile “horror” ed aggiunge dettagli fosforescenti come la suola, uno scarabeo sulla tomaia della scarpa sinistra ed il pannello posteriore, dove troviamo anche gli occhi della mummia.

All’interno troviamo design che riprendono l’ iconografia dell’antico Egitto, al quale si mixano elementi frivoli come il lancio della carta igienica che si intravede sulla soletta.

La tomaia è in suede, ma tutta foderata proprio come una vera mummia, di un tessuto che si può strappare e consumare, color latte di cocco.

Sono presenti dettagli anche sotto la soletta, ma non vi vogliamo svelare troppo… 

Per la release abbiamo avuto il piacere di collaborare con Matteo Prosa, tatuatore e grande artista, che ha preparato una serie di stampe a tema, firmate e numerate, che i più fortunati hanno potuto trovare nel box della scarpa!

10/11/21

Vans e Justin Henry tornano a collaborare e spaccano anche questa volta!

Lo skater professionista Justin Henry ha dato il suo tocco di stile alla Wayvee di Vans, una delle ultime silhouette del Brand californiano. Dopola sua prima collaborazione sullo Style 36 “World Peace” del 2020, l’ultimo pro-model di Henry trae ispirazione dalla sua gioventù passata nel Midwest, dall’impegno per il supporto alla sua community e dall’amore per lo stile chill.

La tomaia si presenta in un ricco marrone chicco di caffè con qualche accento nero, a rappresentare le rampe di legno bello “stagionato” che Henry ha skateato da bambino nella sua città natale di Columbus (Ohio), per non dimenticare da dove è partito, “da zero”. Il proprio nome stampato sul tallone rimane sobrio ma cazzuto, la soletta interna leopardata da quel tocco “rocchenroll” che gasa sempre.

La tomaia è realizzata in materiale ripstop rinforzato con stampa gommata e puntale in DURACAP. Le suole Wafflecup combinano il classico supporto della “cup sole” ed il feeling del vulcanizzato.

In sostanza, la scarpa è giusta e se volete pure altro stile c’è il total look che completa il pacchetto: panta, tee, maglione e cappellino.Vans

19/10/21

NikeSB STRAWBERRY DUNKS

Sono davvero innumerevoli le uscite con un “particolare” tema, solitamente lanciate in data 4.20… La più controversa è senza dubbio questa: programmata in origine per il lancio in Aprile 2020, fatta scomparire nel periodo del boom pandemico ma mai dimenticata, ricomparsa adesso per deliziare questo autunno con frutti fuori stagione.

Ebbene si, a causa del corona virus e tutti i problemi causati da esso, venne posticipata a data da destinarsi fin quasi a pensarla annullata. Questo “tira e molla” non ha fatto altro che rendere questa scarpa una delle più attese ed ambite degli ultimi anni.

La silhouette la conosciamo, il design è decisamente ispirato ad una fragola. La Strawberry Dunk è stata progettata per commemorare il decimo anniversario della leggendaria Bubonic Skunk Dunk. Sul puntale e sui pannelli laterali troviamo pelle rossa simil struzzo, tipicamente a puntini, proprio a voler richiamare il frutto, tallone verde diviso tra suede bello peloso ed un tessuto tipo velluto super morbido. I passalacci in velluto riprendono infatti le foglie, mentre una tasca nascosta nella linguetta è il dettaglio tipiche delle uscite “di aprile”. Ricamata sul tallone la fantomatica fragola che tossisce … Ad ogni modo si riconosce la mano della legend Todd Bratrud, che con lo stesso artwork decora le solette interne.

Che dire, se non avete capito il peso, il valore storico della release, stiamo proprio a parlare del niente.

QUESTA NON E’ UNA SCARPA DA ABBINARE, QUESTA E’ UNA SCARPA DA AVERE!

…la scarpa sarà venduta tramite RAFFLE, quindi assicuratevi di seguire la pagina instagram AcriminalG!

18/10/21

AcriminalG SOCKS

Siete rimasti indietro o seguite la PAGINA INSTAGRAM del negozio?!

Saprete certamente che sono arrivate le CALZE AcriminalG… disponibili in shop e presto lo saranno anche online, assieme alle nuove felpe e le nuove tees!

Stay in touch!