17/05/19

Nike SB x Air Jordan 1 High Retro OG Official Release

Come già accennato per la recente release della Jordan 1 Low, la “storia d’amore” tra il “jumpman” e lo skateboard risale al 1985, quando Nike fece debuttare la prima scarpa firmata da Michael Jordan.

Originariamente destinata ai campi da basket dell’NBA, la sneaker in pelle era una delle preferite dagli skaters sia per la protezione che offriva a piedi e caviglie che per la sua durevolezza. In effetti, la maggior parte delle scarpe da basket Nike di quell’epoca erano ai piedi degli skater (anche perché molti skate brands non erano neanche nati), ma l’Air Jordan 1 è riuscita a mantenere un certo appeal, grazie alla apparizione su molti magazines, video DIY ed una particolare vocazione cross-over tra i due sport.

Tornando ai giorni nostri, nel  marzo 2014, questo incrocio tra Jordan Brand e Nike Skateboarding si è concretizzato grazie ad una prima vera e propria SB dedicata all’artista Craig Stecyk, seguita a distanza di pochi mesi da le due colorways dedicate alla skate legend Lance Mountain.

Le versioni di Lance erano una vera bomba: alternavano colorazioni originali “Banned” e “Royal” ma ricoperte da un sottile strato di vernice bianca (le più rare) o nera, che naturalmente si consumava nel tempo. 

Un concetto simile viene ripreso nelle versioni in uscita adesso, 25 maggio 2019, in cui si vede un viola/giallo  Lakers che si trasforma in nero/rosso Chicago, più una seconda versione di grigietta che copre un rosa/fucsia sotto… Non ho capito perchè “New York to Paris”

Entrambe le versioni sono “taggate” SB, che ve lo dico a fare. Entrambe le avremo da AcriminalG, come fu già per le precedenti 3 uscite.

Il retail sarà 151 euro per queste chicche, rimanete connessi ai nostri social per esser aggiornati sulle modalità di release.

Support your local skate shop!

PS: LA RELEASE DELLA COLORWAY “LA TO CHICAGO” VERRA’ POSTICIPATA A DATA DA DESTINARSI!

05/11/18

Nike SB x Diamond Supply Co.

DIAMOND-X-NIKE-SB-DUNK-LOW-WHITE-1

Noi di AcriminalG abbiamo un rapporto particolare con le Diamond: quando nel 2014 ricevemmo la high fu una svolta. Pochissimi pezzi in circolazione ed una lista di rivenditori davvero selezionata. Da quella release cambiò qualcosa per noi, eravamo super carichi!

Mentre eravamo aperti da pochissimo quando uscì la low nel 2005. Quella cambiò lo “sneaker game” in generale, perché andò proprio a modificare la percezione del pubblico rispetto al collezionare scarpe. Dopo la Tiffany, le sneakers ed il loro mondo cambiarono per sempre, una vera pietra miliare.

Adesso esce la terza generazione, questa volta in due varianti che si ispirano alla OG per alcuni dettagli, ma che allo stesso tempo sfoggiano delle novità davvero interessanti. La più eclatante che il colore che le ha rese celebri e rinominate proprio “Tiffany”, è celato sotto uno swoosh metallico a strap. I colori della tomaia saranno quindi total white e total black, dettagli in pelle tipo coccodrillo as usual e, come anticipato, swoosh argento. 

Nel 2005 non c’era instagram, nel 2014 si, ma le informazioni non correvano così velocemente… Adesso noi vi stiamo avvisando, la release sarà il 9 novembre, da AcriminalG troverete entrambi i colori… cominciate a mettervi in coda!