25/05/20

DLX Distribution e Mark Gonzales X AcriminalG

Ringraziamo di cuore Mark Gonzales e DLX Distribution per questo artwork, un dono che serve a supportare lo skateboarding e soprattutto gli skateshops come noi in questi tempi duri.

Thanks guys!

Per chi non sapesse, spero in pochi:

Mark Gonzales è prima di tutto uno skater professionista, artista, che ha contribuito allo sviluppo dello street skatin’ fin dalla metà degli anni ’80, grazie alla sua visione super creativa degli spazi urbani.

Le sue opere d’arte sono nate e cresciute nello stesso ambiente del suo skateboarding: illustrazioni e design che spesso hanno come protagonisti personaggi surreali e divertenti. Vanta innumerevoli collaborazioni con diversi Brands ed artisti, ad esempio Supreme ed Adidas.

 

Nato il 1 ° giugno 1968 a South Gate, in California, ha iniziato a fare skateboard all’età di 13 anni e ha fondato la Company Blind Skateboards nel 1989. Nel 2002 ha fondato Krooked Skateboards, in collaborazione con DLX. Nel 2017, ha presentato la sua mostra personale “Flower Power” presso la galleria HVW8 di Los Angeles. Vive, lavora e skatea a New York.

18/05/20

Nike SB Dunk Low Pro “BEN & JERRY”

Eh niente, siamo tornati in città e siamo subito in ballo con una raffle on-line per la Nike SB Dunk “Ben & Jerry”!

La scarpa è bella interessante, soprannominata “Chunky Dunky” a ricordare il flavour Chunky Monkey. Un mix di pelo e pellami colorati che non fanno certo passare inosservata la scarpa. L’ispirazione deriva ovviamente dal packaging del gelato, lo swoosh giallo in effetti ricorda proprio un gelato che cola.

Ma dopo tutto, non serve che ci si perda in chiacchiere, siamo già stati sommersi da richieste e messaggi su come uscirà la scarpa, quante saranno e così via.

Come anticipato, uscirà tramite raffle, i vincitori saranno contattati SABATO 23, ovvero il GIORNO DELLA RELEASE.

In caso di spedizione ci saranno da aggiungere 15 euro di QS Shipping

La SIZE RUN andrà dal 4 US al 12 US, prezzo di listino 101 euro.

Di seguito il link al FORM:

https://forms.gle/jucGKA16adxLmbjo7

 

 

 

06/05/20

ACRIMINALG X VANS “Foot The Bill” Program

“Foot The Bill” è un progetto global (internazionale, per intenderci) creato da Vans e Vans Europe per dare supporto ai negozi indipendenti in questo periodo difficile.

Siamo orgogliosi di farne parte. Siamo partiti da zero nel 2004 e negli anni abbiamo dimostrato che non devi per forza vivere in una grande città per emergere e spaccare. Saprete bene che Arona non è una “città focus” nella mappa del commercio mondiale.

Detto ciò, è fondamentale specificare che i ricavi netti delle scarpe vendute vengono donati da Vans al negozio, per dare un supporto reale in questo periodo complicato per lo Small Business.

Dimostrate quindi il vostro amore per AcriminalG acquistando la nostra slip-on CLICCANDO QUESTO LINK LINK!

PS: la scarpa può esser modificata nei pannelli laterali ed in altri dettagli, sebbene la nostra proposta sia decisamente cazzuta!

04/05/20

MASCHERINE ACRIMINALG X HUMPTY DUM

 

 

Disponibili da Lunedì 4 maggio alle ore 22:00 sul nostro sito le mascherine in collaborazione con il Brand Italiano Humpty Dum.

Le mascherine sono prodotte artigianalmente, sono fatte a mano, completamente Made in Italy, sono triplo strato e indossabili sia dal lato con il logo AcriminalG che dal lato con il logo Humpty.

Tra i due tessuti esterni si trova uno strato di TNT idrorepellente.

Rispondo al D.LGS. 17/03/2020 art.16 comma 2.

Ottima aderenza al volto, traspirabilità e impermeabilità, morbide al tatto e sono lavabili (CONSIGLIATO MAX 30° per mantenere inalterate le qualità dei tessuti), igenizzabili e 100% RIUTILIZZABILI.


 

Il prodotto non è un DPI Medico Chirurgico, l’uso non arreca danni e non determina rischi aggiuntivi per gli utilizzatori, secondo la destinazione di uso prevista.

 

07/04/20

IN SEARCH OF THE MIRACOLOUS: DUNK SB TRAVIS SCOTT

REGOLAMENTO RAFFLE:

  1. la RAFFLE inizierà il 7 Aprile e durerà fino al 16 Aprile
  2. assicurati di seguire la pagina INSTAGRAM @acriminalg
  3. acquistando sul nostro sito internet dal 7 al 16 Aprile riceverai, per ogni prodotto acquistato, un TICKET NUMERATO valido per la RAFFLE delle Nike Sb TRAVIS SCOTT. Ad esempio, se acquisterai 2 magliette avrai 2 TICKET della RAFFLE e così via.
  4. eccezionalmente, in caso di acquisto di un paio di scarpe, avrai diritto a 2 TICKET NUMERATI per la RAFFLE.
  5. al momento dell’ordine inserisci nelle note il numero (taglia US) che vorresti in caso fossi estratto.
  6. in caso di estrazione sarai contattato ed avrai la possibilità di acquistare a 136 euro più 15 di spedizione la DUNK SB TRAVIS.
  7. MARTEDI’ 5 MAGGIO verrà fatta l’ESTRAZIONE!
  8. I risultati verranno pubblicati il 6 MAGGIO!

Grazie per il supporto!

 

22/03/20

Fucking Awesome: la sua storia in breve!

La storia di Fucking Awesome inizia a metà degli anni ’90, quando Jason Dill viveva e skateava a New York con gli amici di ZooYork e quel che era sostanzialmente il primo team Supreme, agli albori di del negozio.

In questo periodo, Jason Dill viveva un po’ come un “frikkettone”, alla giornata, lasciandosi trasportare dalla atmosfera cittadina di quel periodo e filmando per il video Alien Workshop, Photosynthesis.

Dotato di un certo estro creativo e bombardato da mille idee, Dill, assieme al suo amico Mike Piscitelli, cominciò a stampare magliette, nel loro appartamento su Canal Street. Ogni volta che aveva un pack di magliette stampate, le portava a Supreme, che stava a dieci minuti da casa sua, e le mollava li. Se le vendevano bene, nel frattempo lui se ne stava a skateare ed a godersi quel che era “La Grande Mela” prima dei fattacci del 9/11.

Questa storia è andata avanti 10 anni.

Ovviamente, oltre alla vita da frikkettone, come dicevamo prima, Dill era un PRO Skater. La video part in Photosynthesis aveva spaccato DVS gli dedicò un pro model. Ricordo di averne avuto uno in negozio, super smilze rispetto alle scarpe che circolavano in quel periodo. All’avanguardia.

Nel frattempo le produzioni FA andavano avanti, il prodotto veniva spedito e non più consegnato a mano da Jason. Prime collaborazioni con amici di New York ma crescita a rilento rispetto alla domanda che non riusciva ad esser soddisfatta.

Forse Dill godeva anche di questa sua esclusività, una cosa tutta sua.

Poco dopo l’uscita del video DVS “Skate More”, Dill abbandonò il Brand per passare ad Etnies e nel 2008 buttò fuori la prima scarpa in collabo: per me un cesso, invendibile.

Infatti, poco dopo, mollò tutto, pure la sua città per trasferirsi a Los Angeles ed entrare a far parte del team Vans.

La svolta decisiva per il Brand però arriva attorno al 2011, grazie alla scomparsa di Alien Workshop e la ascesa del team di Supreme, comprendente una nuova generazione di skaters di New York e Los Angeles.

C’era molta chiacchiera ai tempi su che fine avrebbe fatto Dill ed il resto del “team Alien”: la risposta fu poi la più scontata. Dill ed AVE si unirono ai ragazzi che stavano girando il video Supreme, “Cherry”, con il vecchio filmer di Alien William Strobeck: le prime tavole Fucking Awesome uscirono nel 2013 e “Cherry” uscì nel 2014, rendendo popolari quei giovani skaters.

Per la cronaca, non sono un fan di Supreme ma il video ha spaccato.

Il 2014 è stato quindi un ottimo anno per FA. Dylan Rieder, che aveva una part in Cherry e stava spingendo alla grande con il suo stile, si unì ai suoi vecchi amici ex Alien, così come anche Kevin Terpening. Come se non bastasse, Gino Iannucci lasciò a sorpresa Chocolate Skateboards per aggiungersi al Team: all’improvviso Fucking Awesome si è trovata un

team fatto di Legends e New Blood che stava spaccando i culi!

Nel frattempo Dill ha già abbandonato Vans per passare ad Adidas e questo un po’ mi rammarica.

Vi lascio però con una chicca: Fucking Awesome ha sempre avuto un gusto irriverente e dissacrante, il logo è nato facendo una specie di tip-off del “Brand” Hulkamania di Hulk Hogan, il wrestler biondo e baffuto che i più grandi ricorderanno sicuramente. Anche perché secondo Dill, il Wrestling, dopo tutto, è un ottimo esempio di media americani che creano icone da idioti per idioti. 

 

Detto ciò, siete liberi di spulciare tra i prodotti del sito per vedere se qualcosa di FA è disponibile, ricordatevi di supportare il vostro shop di fiducia!