04/12/19

Nike SB Air Jordan 1 Low Lance Mountain

Quella vecchia volpe di Lance Mountain torna a collaborare con Nike SB e Jordan riproponendo un cavallo di battaglia e puntando sul successo della sua storica collaborazione datata 2014; in questa versione aggiornata (LOW) viene sostituita la vernice da un vero e proprio tessuto in tonalità beige che riveste interamente la tomaia. Ovviamente, come vuole “la tradizione” le scarpe sono “mismatchate” e man mano che la scarpa viene indossata e skateata, l’usura rivelerà una colorazione “UNC Blue” su un piede “ROYAL Blue” sull’altro.

Lacci, linguette e suole differenti rendono questa scarpa una vera e propria hit!

D’altronde, le tomaie wear-away sono diventate sempre più popolari, forse anche perchè si prestano ad una facile customizzazione “casalinga”: potrei in effetti fare a meno di citare le release Nike SB e Jordan 1 che vi hanno fatto sbroccare in estate, “New York to Paris” e “LA to Chicago”.

La vera chicca che dovreste però sapere è che l’ispirazione per la colorway arriva dallo storico video BONES BRIGADE del 1987 “The Search for Animal Chin” (il primo skate video ad avere una trama e non solo una serie di tricks messi in fila), dove Lance skateava delle Jordan 1 di colori differenti, indossando panta beige: poesia!

A questo punto, sapete il motivo per cui c’è quel tessuto sulle scarpe.

Che devo dire, noi di AcriminalG abbiamo visto passare dallo shop tutte le Jordan SB uscite, anche questa volta siamo pronti per una nuova release.

11/06/19

Nike SB Air Jordan 1 Low QS – Eric Koston

Siamo ancora in ballo con la release di Jordan 1 SB LA/CHICAGO e già partiamo con una nuova raffle, questa volta per una versione LOW: ebbene si, i due Brands si intrecciano di nuovo per una versione bassa dedicata alla skate-legend Eric Koston.

La colorazione “Midnight Navy” si presenta una tomaia in pelle bianca, sovrapposizioni in pelle scamosciata blu ed uno Swoosh argento metallizzato. La caratteristica principale è il logo Jumpman in miniatura, ricamato in rosso ricamato sulla punta, che rende omaggio al 35 ° anniversario di Air Jordan 1.

Inoltre, questa colorazione è stata ispirata da un paio di Air Jordan 1 usata da Gino Iannucci una vita fa’, molto prima che nascesse la linea SB: Gino mostrò ad Eric questa colorway e dopo 20 anni Eric ha deciso di ributtarla fuori a 20 anni di distanza.

La release prevista è il 14 GIUGNO, vi siete iscritti alla raffle?!

QUI il LINK!

https://forms.gle/McLDtjfKHDw24m8f7

11/04/19

AIR JORDAN 1 LOW – Black Toe

Pare proprio che il buon vecchio Michael Jordan abbia notato qualche part di Josh Velez su youtube: skater storico della “Grande Mela” che skatea sempre con le Jordan, protagonista di un clip visto girare sui social.

Secondo Josh è meglio distruggere un paio di scarpe, piuttosto che lasciarle impolverare su una mensola. Air Jordan 1, 4, 6… Preferisce i modelli alti e, sempre secondo lui, alcuni sono decisamente perfetti da skatere appena tolti dalla scatola, altri invece hanno bisogno di mollarsi un pochino. 

“Ho così tante paia di scarpe, non ho proprio il tempo di indossarle tutte e non voglio che raccolgano polvere, quindi è stato super fico poter  filmarci e skatearle, rivederle nei video e pensare che ci ho fatto qualcosa di buono. Le Jordan saranno sempre le Jordan e le persone continueranno ad indossarle, indipendentemente dall’hype e da come le useranno.”

Proprio come Josh molti hanno consumato queste scarpe sui loro grip, e forse per questo motivo nasce la versione 1 LOW ispirata al mondo dello skateboarding.

In realtà, la “storia d’amore” tra Air Jordan 1 e lo skateboard risale al 1985, quando Nike fece debuttare la prima scarpa firmata da Michael Jordan.

Originariamente destinata ai campi da basket dell’NBA, la sneaker in pelle era una delle preferite dagli skaters sia per la protezione che offriva a piedi e caviglie che per la sua durevolezza. In effetti, la maggior parte delle scarpe da basket Nike di quell’epoca erano ai piedi degli skater (anche perché molti skate brands non erano neanche nati), ma l’Air Jordan 1 è riuscita a mantenere un certo appeal, grazie alla apparizione su molti magazines, video DIY ed una particolare vocazione cross-over tra i due sport.

Non so se ho “straparlato” ma spero sia stato afferrato il concetto.

In negozio sono già passate delle collabo tra SB ed il “jumpman”, diventate pietre miliari per gli amanti del Brand: oggi, appena uscita la Jordan 1 Low (22 Aprile per la Black Toe), siamo già in attesa delle nuove Jordan SB…Ma per questo discorso, dovrete aspettare un nuovo post!

Se volete perder altro tempo, qui c’è la ITW completa a Josh Velez http://www.skateboardstory.com/blog/josh-velez/

E qui qualcosa da vedere su youtube