16/08/21

POP Trading Company

Pop Trading Company è stata fondata nel 2013, da Peter Kolks e Ric van Rest. Partiti inizialmente come distributori di skate brands come Palace, Polar Skate Co e Magenta, i ragazzi di Pop hanno iniziato a sviluppare la propria linea di abbigliamento nel 2015, lanciando poi la collezione di debutto per l’inverno 2016.

Nel 2017, Pop Trading Company ha abbattuto le frontiere dello streetwear, essendo il primo marchio dichiaratamente skateboarding a comparire alla Paris Fashion Week, tracciando il percorso per esplorare nuovi territori.

Parte attiva della scena skate di Amsterdam, Pop Trading Company mixa solide influenze della “golden age” dello skateboarding, ad un taglio maschile sartoriale contemporaneo. Capi streetwear funzionali ma eleganti. In questo contesto il termine ‘skate brand’ sfiora solo la superficie, sebbene Pop Trading Company lavori esclusivamente con aziende che condividono stessi ideali in modo da andare nella stessa direzione e mantenendo quel tipo di estetica.

Da questa stagione potete trovare Pop nella nostra Brand List, fate un salto in negozio per veder le novità!

01/07/21

NikeSB x Magnus Walker x Ishod Wair

 

Ebbene si, NikeSB sforna un’ altra magia di ispirazione motoristica, una Dunk High a base di cavalli tedeschi!

In collaborazione con il famoso customizer di Los Angeles Magnus Walker e l’ altrettanto appassionato di motori, nonché team rider Ishod Wair, il Brand di Beaverton partorisce questa Nike SB x Ishod Wair x Magnus Walker Dunk High 911.

Dopo le Dunk ispirate a Le Mans e la Gulf di Steve McQueen, abbiamo capito che la Porsche gasa e parecchio, grazie ad i suoi design iconici.

 

Per chi non sapesse, Magnus Walker, classe 1967, sembra una rock star, è un ex stilista ma soprattutto collezionista di auto britannico che si è trasferito negli Stati Uniti nel 1986 all’età di diciannove anni, dove ha poi fondato un marchio di abbigliamento, chiamato Serious, con la sua defunta moglie, Karen Caid Walker.

Affascinato da Porsche fin dall’infanzia, Walker ha iniziato a collezionare e customizzare Porsche d’epoca, principalmente il modello 911 raffreddato ad aria. Dopo il documentario Urban Outlaw sulla sua vita, tratto dall’omonima autobiografia, Walker è diventato uno dei volti più conosciuti al mondo per quel che riguarda il collezionismo di Porsche, fino a comparire nel videogioco “Need for Speed”!

In effetti, è proprietario di una delle collezioni di Porsche più sorprendenti al mondo, tutte conservate all’interno del suo magazzino di Los Angeles.

La versione di 911 a cui si ispira la scarpa è la Porsche 911 T 277 del 1971, la creazione più identificabile e caratteristica di Walker fino ad oggi.

Si rende omaggio alla vernice arrugginita, alla puzza di strada ed al rombo del motore. Tele dai toni vintage e collarini in fodera scozzese decostruiti a ricordare i sedili delle vecchie Porsche. Decalcomania Urban Outlaw, assolutamente d’obbligo, loghi  NikeSB con font a tema Porsche ed un bel “277” stampato lateralmente, come le portiere delle macchine da gara. Union Jack sul tallone ed etichette custom sulla linguetta, ovviamente.

19/06/21

NikeSB “KEBAB & DESTROY”

Pare che la COMBO tra Swoosh e cibo non sia più una novità, dato che nell’ ultimo anno siamo passati dalle ricette tradizionali per il Giorno del Ringraziamento americano, allo street food cinese…

In questo caso il giro del mondo gastronomico continua e giungiamo in Europa, più precisamente ad Atene, dove ha sede Color Skates, negozio aperto nel 2008, ed il suo amore per il kebab. Forse uno dei cibi perfetti per terminare le skate sesh, quelle lunghe e pesanti dove ci si trova per filmare.

Kebab and Destroy credo sia un motto che possa gasare chiunque abbia vissuto quello di cui sto scrivendo.

Queste dunk high sono parte della Orange Label Collection, quindi “in store only” e quindi sinonimo di alta qualità nei materiali.

Le tomaie sono realizzate con un mix premium di pelle e suede, di colori che riprendono quelli “della ricetta”.

Il beige è quella specie di piadina, il puntale bianco è la salsa tzatziki, Swoosh rosso come il pomodoro e la vera chicca sta nell’elephant print maron che riprende la carnazza bella cotta.

Sui talloni si notano due ricami: su un piede il logo “C” multicolore di Color Skates, sull’ altro una manina che stringe un kebab bello “rotolato”.

Solette interne a tema ed etichetta KEBAB & DESTROY sulle linguette.

Pare inoltre che non si trovino negli US… ciao proprio!

Aspettatevi, ovviamente, una review spumeggiante!

16/06/21

Vans x Cher Strauberry

 

Cher Strauberry è una skateboarder, musicista e artista di Oakland, California. Da donna transessuale, è una vera pioniera dello skateboard. È anche un punto fermo nella rinnovata scena Embarcadero di San Francisco, nonché uno dei membri fondatori di Glue Skateboards. Questa stagione, ha collaborato con Vans per creare una collezione che esprime il suo stile unico, con un tocco all’avanguardia e alla moda.

 

Completamente riprogettate per lo skate moderno, le nuovissime Cher Strauberry Skate Sk8-Hi Decon offrono tutto ciò di cui gli skater hanno bisogno per il massimo delle performance. I rinforzi DURACAP™ riposizionati e la tomaia completamente riprogettata, combinati con un nuovo nastro a due parti con motivo zigrinato più profondo sulla punta, rendono le nuove Cher Strauberry Skate Sk8-Hi così robuste da resistere a un uso quotidiano sfrenato dello skateboard. Il nuovo contrafforte sagomato sul tallone e la linguetta a nastro interna garantiscono un migliore controllo dello skate e una calzata perfetta. Anche la famosa suola in gomma-resina di Vans è stata migliorata con il composto SICKSTICK™, per offrire maggiore aderenza e boardfeel. Inoltre, la soletta POPCUSH™ a ritorno di energia offre il massimo dell’ammortizzazione e della protezione dagli impatti, riducendo allo stesso tempo l’affaticamento delle gambe durante le sessioni di skateboard più lunghe. Sono stati inoltre aggiunti rinforzi interni per il tallone per offrire maggiore supporto e stabilità.

Il nastro aggiornato delle Cher Strauberry Skate Sk8-Hi Decon, insieme alla tomaia in pelle scamosciata e tela pesante, con le stampe animalier amate da Cher, ti garantisce il look iconico che cerchi, con tutti i vantaggi prestazionali richiesti dagli skater. La nuova etichetta checkerboard laterale assicura il massimo in termini di stile e prestazioni moderne sullo skate, mentre la stampa laterale tono su tono e il ricamo della fragola danno un tocco audace a questo modello high-top.

 

Completamente riprogettate per lo skate moderno, le nuovissime Cher Strauberry Skate Slip-On offrono tutto ciò di cui gli skater hanno bisogno per il massimo delle performance. I rinforzi DURACAP™ riposizionati e la tomaia completamente riprogettata, combinati con un nuovo nastro a due parti con motivo zigrinato più profondo sulla punta, rendono le nuove Cher Strauberry Skate Slip-On così robuste da resistere a un uso quotidiano sfrenato dello skateboard. Il nuovo contrafforte sagomato sul tallone e la linguetta a nastro interna garantiscono un migliore controllo dello skate e una calzata perfetta. Anche la famosa suola in gomma-resina di Vans è stata migliorata con il composto SICKSTICK™, per offrire maggiore aderenza e boardfeel. Inoltre, la soletta POPCUSH™ a ritorno di energia offre il massimo dell’ammortizzazione e della protezione dagli impatti, riducendo allo stesso tempo l’affaticamento delle gambe durante le sessioni di skateboard più lunghe. Sono stati inoltre aggiunti rinforzi interni per il tallone per offrire maggiore supporto e stabilità.

Il nastro aggiornato delle Cher Strauberry Skate Slip-On, insieme alla tomaia tono su tono in pelle scamosciata e tela pesante, con le stampe animalier amate da Cher, ti garantisce il look iconico che cerchi, con tutti i vantaggi prestazionali richiesti dagli skater. La nuova etichetta checkerboard laterale assicura il massimo in termini di stile e prestazioni moderne sullo skate, mentre le parti metalliche dorate danno un tocco audace a questo modello slip-on.

• MAGGIORE RESISTENZA: materiali DURACAP™ rinforzati, zigrinature più profonde sulla punta e fianchi più alti per un look tradizionale che offre resistenza e protezione
• TOMAIA COMPLETAMENTE RIPROGETTATA: tomaia ricostruita con un contrafforte sagomato sul tallone e linguetta a nastro interna per una vestibilità aderente e un maggiore controllo dello skate.
• ADERENZA LEGGENDARIA: il nostro nuovo composto in gomma-resina brevettato SickStick™ assicura prestazioni ottimali.
• AMMORTIZZAZIONE POPCUSH: la nostra migliore ammortizzazione e protezione dagli impatti. La soletta POPCUSH™ a ritorno di energia protegge i piedi e riduce l’affaticamento delle gambe durante le sessioni di skateboard più lunghe

06/06/21

“WHAT THE” P.ROD Dunks

 

Ho sempre apprezzato lo skateboarding più randagio e rocchenroll, quello che puzza di strada… ma i tempi pare che stiano cambiando.

Lo skateboard è più popolare che mai nel 2021, finalmente quest’anno si disputeranno le prime Olimpiadi che lo comprenderanno e questo non potrà far altro che accrescere la sua popolarità. Personalmente non sono un vero sportivo, ma devo prendere atto di questo cambiamento.

Negli ultimi anni Nike ha spinto tantissimo la “divisione” SB e sicuramente le DUNK hanno dato un bel push nella promozione di questa vera e propria cultura, avvicinando tanti neofiti agli skate shops.

Proprio una dunk vuole celebrare in questo caso la storia di Paul Rodriguez mixando i suoi 10 Pro Model in una sola scarpa… e sappiamo che quando si parla di “WHAT THE” Dunk cominciano a tremare le ginocchia.

Per chi si interessa un minimo di skateboarding e di SB, il nome “P.Rod” è tutt’altro che sconosciuto: californiano con origini messicane, figlio di un attore, rider SB dal 2004 e, come accennato 10 Pro Model alle spalle… Legend per moltissimi. Inoltre è uno dei soli quattro atleti Nike ad aver superato gli otto modelli distintivi: gli altri tre sono Michael Jordan, Kobe Bryant e LeBron James.

La scarpa è un vero e proprio viaggio nella memoria ispirandosi alla “WHAT THE DUNK” del 2007. Una sorta di Frankenstein che mixava 31 delle Dunk più popolari fino ad allora. Tra l’altro, rimane ancora oggi una delle scarpe più ambite… Non vorrei però dimenticare la “What The” Doernbecher Nike SB Dunk Hi del 2015, meno famosa della Low ma comunque un gran esercizio di stile.

Ne avrete sentito parlare sicuramente di questa scarpa e piuttosto che un elenco scritto infinito, preferisco che facciate riferimento a delle immagini dove è stata schematizzata la serie di modelli che sono stati utilizzati ed il loro posizionamento.

Sicuramente una scarpa super chiacchierata e, ho notato dalle iscrizioni alla raffle, decisamente ambita.

L’ ultima cosa da segnalare, ma non meno importante, è che per questa release abbiamo anche collaborato con AHBON, un Brand francese che si occupa di Sneakers Display di altissima qualità: andate a vedere la loro pagina immediatamente perchè merita davvero.

27/05/21

FILM Trucks NOW!

Jeremie Daclin ha dato vita a Film Trucks nel 2000, azienda sorella di Cliché Skateboards, il noto Brand di origine francese. In pratica Cliché fu il Brand che spianò la strada allo skateboarding europeo, quando la skate industry era quasi esclusivamente americana.

Dopo un periodo “travagliato”, nel 2018 Film Trucks è ritornata come azienda di truck indipendente, puntando su soluzioni creative per sfornare un truck innovativo e bello sterzante per gli amanti degli slappy, mantenendo sempre e comunque un costo contenuto.

Una doppia sede per il kingpin vi da la possibilità montare un kingpin standard o un kingpin old school con la base “hex” , potreste anche pensare “sticazzi” …ma la loro mission è quella di cercare di risolvere tutti i piccoli problemi che nessun altro sembra voler affrontare, a partire dai bulloni da utilizzare.

Per questo motivo il design con il pivot è ben inclinato ed assicura che il hanger rimanga sempre centrato.

In più, per far in modo che si possa skateare a lungo sulla Terra e per cercare di salvaguardarla, Film Trucks dona l’ 1% dei loro ricavi al pianeta.

Forse perchè Jeremy Daclin è anche un buon pescatore oltre ad un ottimo skateboarder.

Il Team ovviamente comprende nomi “caldi” della scena skate europea, direi comunque che potete provarli anche se non siete dei Pro!

Passate dallo shop a veder tutte le varianti, presto saranno anche online QUI!