06/06/21

“WHAT THE” P.ROD Dunks

 

Ho sempre apprezzato lo skateboarding più randagio e rocchenroll, quello che puzza di strada… ma i tempi pare che stiano cambiando.

Lo skateboard è più popolare che mai nel 2021, finalmente quest’anno si disputeranno le prime Olimpiadi che lo comprenderanno e questo non potrà far altro che accrescere la sua popolarità. Personalmente non sono un vero sportivo, ma devo prendere atto di questo cambiamento.

Negli ultimi anni Nike ha spinto tantissimo la “divisione” SB e sicuramente le DUNK hanno dato un bel push nella promozione di questa vera e propria cultura, avvicinando tanti neofiti agli skate shops.

Proprio una dunk vuole celebrare in questo caso la storia di Paul Rodriguez mixando i suoi 10 Pro Model in una sola scarpa… e sappiamo che quando si parla di “WHAT THE” Dunk cominciano a tremare le ginocchia.

Per chi si interessa un minimo di skateboarding e di SB, il nome “P.Rod” è tutt’altro che sconosciuto: californiano con origini messicane, figlio di un attore, rider SB dal 2004 e, come accennato 10 Pro Model alle spalle… Legend per moltissimi. Inoltre è uno dei soli quattro atleti Nike ad aver superato gli otto modelli distintivi: gli altri tre sono Michael Jordan, Kobe Bryant e LeBron James.

La scarpa è un vero e proprio viaggio nella memoria ispirandosi alla “WHAT THE DUNK” del 2007. Una sorta di Frankenstein che mixava 31 delle Dunk più popolari fino ad allora. Tra l’altro, rimane ancora oggi una delle scarpe più ambite… Non vorrei però dimenticare la “What The” Doernbecher Nike SB Dunk Hi del 2015, meno famosa della Low ma comunque un gran esercizio di stile.

Ne avrete sentito parlare sicuramente di questa scarpa e piuttosto che un elenco scritto infinito, preferisco che facciate riferimento a delle immagini dove è stata schematizzata la serie di modelli che sono stati utilizzati ed il loro posizionamento.

Sicuramente una scarpa super chiacchierata e, ho notato dalle iscrizioni alla raffle, decisamente ambita.

L’ ultima cosa da segnalare, ma non meno importante, è che per questa release abbiamo anche collaborato con AHBON, un Brand francese che si occupa di Sneakers Display di altissima qualità: andate a vedere la loro pagina immediatamente perchè merita davvero.